Cosa faresti se ti dicessi che ogni giorno utilizzi un supporto tossico per il sistema nervoso?

E se ti dicessi che può provocare:

  • disturbi del sonno,
  • nervosismo
  • instabilità emotiva,
  • perdita di memoria,
  • mal di testa,
  • compromissione intellettiva
  • dolori muscolari
  • disturbi del linguaggio,
  • anemia,
  • problemi digestivi,
  • diminuzione della funzionalità epatica,
  • compromissione della funzionalità epatica
  • problemi neurologici

Cosa penseresti?

Credo che vorresti subito sapere di cosa si tratta per correre ai ripari!

Quindi ti suggerisco di leggere con attenzione quanto segue, è estremamente importante per la salute tua e dei tuoi figli…

Il supporto tossico che utilizzi quasi ogni giorno

Nel 100% delle cucine italiane è presente e sono solo pochissimi coloro che lo utilizzano in modo corretto…

Si tratta della carta di alluminio per non parlare poi delle padelle usa e getta sempre di alluminio:

Come indicato sulla confezione questo tipo di prodotto non deve MAI essere messo a contatto con alimenti acidi (come ad esempio limone, pomodori, formaggi etc.) altrimenti il metallo di cui è composto (alluminio) può migrare nell’alimento e venire quindi poi assorbito dall’organismo…

Ma non solo, non deve MAI essere messo a contatto con:

  • Alimenti salati
  • Alimenti umidi all’interno di contenitori in metallo

Perché? Perchè altrimenti parte dell’alluminio può migrare nell’alimento!

La brutta notizia è che l’alluminio và in accumulo: ogni volta che mangi un alimento che è stato avvolto nella carta di alluminio o cucinato nella padella usa e getta di alluminio ingerisci una piccola parte di questo metallo, nel tempo quindi all’interno del tuo corpo se ne accumula sempre di più.

Più alluminio è presente e più è possibile che si manifestino i sintomi che ho elencato. Naturalmente l’avere uno dei sintomi sopracitati non significa necessariamente essere intossicati da alluminio…

Tutti i prodotti in alluminio non dovrebbero nemmeno entrarvi in cucina!

Attenzione anche nei ristoranti e pizzerie, ti è mai capitato di non finire una pizza e chiedere di portarla a casa?

Nella maggioranza dei casi il cameriere te la avvolgerà in carta di alluminio, contravvenendo a un riferimento esplicito riportato sulla confezione! (salsa di pomodoro e mozzarella sono certamente alimenti acidi)

SEGUICI SU FACEBOOK ;-)

Ti suggerisco quindi di eliminare la carta di alluminio, in alcuni casi la puoi sostituire con la pellicola ( attenzione però che sulla confezione non vi siano riportati strani avvertimenti relativi agli alimenti grassi, in quel caso significa che la pellicola contiene ftalati ed è da evitare assolutamente) o, ancora meglio la puoi sostituire con un bel contenitore di vetro tipo questi, o sacchetti di carta (quelli classici per il pane).

Stesso discorso per le padelle usa e getta in alluminio: NON USARLE MAI! La scelta migliore in questo caso è utilizzare delle padelle in pyrex 

Viviamo in un mondo pieno di insidie, se vuoi capire come difendere la tua salute in modo efficace segui le mie 5 lezioni gratuite 😉

Ricette naturali

>>> Inizia OGGI a a Difendere Consapevolmente la tua Salute, comincia da qui: www.Cibidaevitare.it