CISTITE: Cause e Rimedi Naturali

DIFENDI LA TUA SALUTE

Accedi al Corso Gratuito in 5 lezioni che ti svelerà:

  Il segreto più nascosto dalle multinazionali alimentari
  Tutta la verità sugli additivi alimentari
  I 3 errori più comuni sul mangiare sano e come non commetterli più!
Accedi con Facebook
Oppure inserisci qui la tua mail:

Cistsite, cause e rimedi naturaliLa cistite è un’infiammazione della vescica molto comune nelle donne.
Molto meno frequente nell’uomo, dove in generale è associata ad un ‘infiammazione della prostata. L’infezione è facilmente trasmissibile a causa della prossimità dell’ano, della vagina e dell’uretra.

La cistite può essere, recidivante e cronica.
La cistalgia a urine chiare o asettica non è causata da batteri, spesso l’origine è psicosomatica.

 

CISTITE: Cause e Rimedi Naturali

 

Alcune cause:

  • batteri che risalgono il condotto urinario (escherichia coli,streptococcus ,ecc..)
     
  • cistiti da candida (micotiche)
     
  • urina infetta
     
  • malattie sessuali trasmissibili
     
  • contraccettivi orali
     
  • alimentazione
     
  • stress
     
  • menopausa ( secchezza vaginale)
     
  • malattie ginecologiche
     
  • renella
     
  • diabete
     

Nelle cistiti acute, i sintomi sono:

Minzioni frequenti e dolorose che possono essere accompagnate da perdite di sangue e pus, brividi, dolori nella parte bassa dell’addome e alla schiena,febbre.
 

Alcuni consigli per prevenire le cistiti:

  • evitare indumenti troppo stretti
     
  • cambiarsi il costume bagnato
     
  • non usare detergenti intimi troppo aggressivi
     
  • non fare lavande vaginali
     
  • curare molto l’igiene durante il ciclo mestruale
     
  • in caso di stitichezza usare periodicamente fermenti lattici
     

Alimenti consigliati:

Bere acqua lontano dai pasti, 
riso, pasta e pane integrali, carne magra, pesce, verdura fresca, frutta fresca, mandorle, yogurt, fibre, legumi.
Aglio e cipolla per le proprietà antibatteriche.
 

Alimenti sconsigliati:

Carne rossa in eccesso, cibi fritti, piccanti e molto unti, pomodori, formaggi stagionati, frutta secca, zucchero, cioccolato, dolci in generale, alcolici, tè ,caffè, bevande gasate.

Evitare inoltre cibi ricchi di conservanti.
 

Piante utili per trattare la Cistite:

  • Pilosella: diuretica, antisettica, antinfiammatoria sulla mucosa vescicale.
     
  • Uva ursina: da usare per una settimana (controindicata in caso di gastriti ed ernia iatale, in gravidanza e nell’allattamento). Ottima azione antisettica.
     
  • Gramigna e orthosipon: azione diuretica e facilitazione nell’eliminare le scorie.
     
  • Solidago virgo aurea: azione antinfiammatoria, da tenere sempre in considerazione nelle cistiti associate a renella.
     
  • Stigmi di mais ,camomilla, malva, ginepro, erica, equiseto: azione diuretica, antinfiammatoria e sedativa.

 

Chi ha problemi di cistite dovrebbe tenere sempre in casa un preparato a base di queste piante da prendere ai primi sintomi.
 

Integrazione di Vit.C:

Per il sistema immunitario, questo tipo di integrazione ha un effetto acidificante che crea un ambiente sfavorevole alla proliferazione di batteri ( analogo effetto ha l’olio essenziale di tea tree, di timo e di ginepro che spesso vengono inseriti nei prodotti per la cistite).

Mannosio: è uno zucchero naturale che “acchiappa” i batteri, viene eliminato dalle urine insieme ai batteri.
 

Altre Piante utili:

Cranberry (mirtillo rosso americano): contiene sostanze che riescono a limitare l’adesione dei batteri alla vescica, è attivo anche contro escherichia coli. Attualmente è una delle piante più usate anche nelle recidive.

Vaccinium vitis idea (mirtillo rosso): è indicato nelle cistiti della menopausa ed in quelle dei bambini.
 

Nelle cistiti croniche, recidivanti ed acute va associato rame o manganese/rame in oligoelemento per tonificare e rafforzare la vescica.

A volte capita che una cistite si presenti dopo aver mangiato cibi molto speziati, o aver abusato di salumi ed alcolici o aver mangiato troppo,in questo caso possono essere utili impacchi di argilla al basso ventre, per disinfiammare la vescica.

 

Rimedio della nonna per la cistite:

Bollire per circa 15/20 minuti 4 cipolle (gialle) in un litro di acqua, filtrare e bere durante il giorno associando gocce di uva ursina.
 

Un saluto a tutti da Anna Bononcini

 

SE HAI PROBLEMI DI CISTITE TI CONSIGLIO DI GUARDARE ATTENTAMENTE ANCHE QUESTO VIDEO:


Clicca qui per scaricare la “Guida per un intestino sano” del chinesiologo Marco Corti

 

P.s.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo su Facebook o Twitter ;-)

 

Nessun articolo correlato trovato

  8 comments for “CISTITE: Cause e Rimedi Naturali

  1. Mario Socia
    14 maggio 2012 at 11:15

    Io sono un malato di sclerosi multipla, sono costretto a fare 5 autocateterismi al giorno. Dopo 2 brutte infezioni, mi hanno consigliato di usare il cranberry e posso confermare che è efficacissimo !

  2. Amos B.
    14 maggio 2012 at 12:18

    Ciao Mario, benvenuto su migliroiamoci :-) e grazie per la tua testimonianza!

    A proposito della tua malattia forse questo potrebbe interessarti: http://www.miglioriamoci.net/sclerosi-multipla-vinciamo-noi/

    Ti auguro il meglio

     

  3. 16 maggio 2012 at 18:18

    La cistite spesso è causata anche da disbiosi e verminosi. Oggi esiste un protocollo , senza l’utilizzo di antibiotici , per il ricondizionamento delle cause sopra elencate che offre massima efficacia.
    Esiste una ditta che si chiama ” I Prodotti della Vittoria ” che produce una serie di sostanze che abbinate correttamente risolvono il problema. Le sostanze si chiamano con i numeri : 8 – 30 – 31 – 32 e sono rispettivamente un estratto titolato al 35% di mirtillo rosso e nero, Un vermifugo maturale a dase di aglio – timo – tanaceto – aloe – pepe nero , Un probiotico con saccaromice bolardi ed altri ceppi essenziali per la riformazione della flora ed in fine un lievito secco attivo per consentire al probiotico di attecchire alle pareti intestinali. Questi prodotti con relativi protocolli sono stati applicati a soggetti recidivanti e con patologie cronicizzate. Per ulteriori informazioni mi potrete chiamare anche sul cellulare al n 3286098633
    un saluto a tutti
    Marco Corti

  4. 16 maggio 2012 at 18:19

    Complimenti per il sito

    • Amos B.
      17 maggio 2012 at 08:20

      Ciao Marco, benvenuto su  Miglioriamoci, grazie per i complimenti e per l’integrazione :-)

  5. 6 marzo 2013 at 09:42

    Anche questo articolo mi piace molto! :-)
    Nel pdf che è presente nell’argomenti cistite trovi anche altri rimedi che possono esser utili. http://intimosanoeginecologia.it/infezioni.html

  6. Alessandra
    28 giugno 2013 at 15:06

    Sono un po’ di anni che soffro di cistite e ogni volte è un tormento insopportabile. Il bruciore è sempre tantissimo e il fastidio non mi lascia stare. Sono però riuscita a trovare un integratore che cura le infiammazioni delle vie urinarie, si chiama Rubis ed è formulato in modo da unire l’attività antiossidante del melegrano e l’azione antibatterica del Cranberry. una bustina al giorno e mi è molto utile! ve lo consiglio!

    • Amos B.
      28 giugno 2013 at 15:09

      Ciao Alessandra, benvenuta su Miglioriamoci, ti suggerisco di guardare attentamente il video sul fondo dell’articolo ;-)

SCRIVI qui il tuo commento! Non lo hai mai fatto? Un mio piccolo omaggio è pronto per te! lo riceverai sulla tua mail dopo aver inserito il tuo primo commento :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *